22 September 2019

14-15 giugno picco del CALDO, fino a 12°C sopra la media al centro-sud

Passata a ventaglio di un promontorio anticiclonico di radice nord-africana, che trasporta verso l’Italia una massa d’aria molto calda di matrice subtropicale continentale. L’avvezione massima (il massimo trasporto) di aria calda avverrà tra venerdì 14 e sabato 15 giugno in direzione delle nostre regioni centro-meridionali.

Il transito sulle nostre regioni (specie quelle settentrionali e in Sardegna) di frequenti velature testimonia proprio questo apporto caldo che porterà le temperature ad innalzarsi anche fino a 10-12°C sopra la media sulle nostre regioni centrali, meridionali e, nella giornata di venerdì, anche sulla Sardegna.

Da un semplice calcolo numerico pare possibile che su alcune zone interne di Toscana, Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna, si potranno avere valori massimi fino a 35-37°C, ma con punte locali anche superiori. Non si esclude qualche caso isolati di valori prossimo a 40°C.

Al nord il caldo, per quanto decisamente meno accentuato in valore assoluto (saremo intorno a 2-3°C sopra la media al nord-ovest, fino a 4-5°C al nord-est) si potrà avvertire una sensazione di afa sulle zone padane, specie nella giornata di sabato (venerdì sarà invece un po’ più ventilato).

Luca Angelini

Powered by Siteground