24 October 2020

Giù di 22 gradi in 40 ore: sulle Alpi si può

capanna margheritaDa un estremo all’altro e dove, se non sulle più elevate cime delle Alpi, possiamo apprezzare queste sfuriate della natura? Prendiamo ad esempio la stazione meteorologica più alta d’Europa, quella posta alla Capanna Osservatorio Regina Margherita, celeberrimo rifugio posto sulla Punta Gnifetti, una delle cime più elevate del Monte Rosa. Sita nel comune di Alagna Valsesia, la Capanna Margherita, dai suoi margherita4559 metri di quota sul livello del mare, mostra spesso dati che hanno dell’incredibile.

Prendete ad esempio l’escursione termica apportata dall’irruzione del nucleo d’aria polare giunto nelle ultime ore sul nostro Paese: si è passati da una temperatura di -1,2°C, registrata intorno a mezzogiorno del 19 ottobre (valore oltremodo mite per la stagione) e i -23,8°C, registrati intorno alle 07.00 del 22 ottobre. Son ben 22,6°C, un bello schiaffo, soprattutto se considerato che tale valore è stato accompagnato da una bufera di neve a oltre 150 km/h della durata complessiva di oltre quasi 30 ore.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.