10 December 2019

Afa addio

Un titolo che dice già tutto: con l’arrivo dell’aria fresca nord-atlantica, le stagnanti afe dell’estate saranno presto solo un ricordo. Per molti sarà una vera liberazione dato che, oltre alle ripetute incursioni degli ultimi tre mesi, non si sono risparmiate neanche nei prossimi giorni.

Attenzione, con questo non vogliamo dire che arriva l’autunno, quello climatico, e che le temperature non tenteranno di risalire, ma certamente possiamo affermare che non torneremo più ai livelli fastidiosi recenti.

Il caldo afoso, quello fastidioso, che non ti fa respirare, quello che fa schizzare l’indice di disagio, ce lo siamo ormai lasciati alle spalle. Ad esso un addio o meglio, un arrivederci al prossimo anno.

Luca Angelini

Powered by Siteground