1 March 2021

Anticiclone a fine gennaio? Potrebbe non tenere, guardate

Non è il momento degli anticicloni facili. Questo dato ci viene suggerito dalla circolazione generale a livello emisferico, che vede la predisposizioni ad anomalie anticicloniche alle alte latitudini (Groenlandia, Islanda) piuttosto che a latitudini mediterranee. Questo stesso dato ci viene confermato anche dalla modellistica numerica a medio termine (vedi figura).

Anche il promontorio anticiclonico in via di rinforzo sul vicino Atlantico – atteso come “surrogato” tra giovedì 28 e venerdì 29 gennaio – verrà dissuasa ad espandersi verso l’Europa dalla discesa di una nuova saccatura tra il 30 e il 31 gennaio prossimi.

Dunque due giorni di parziale stabilità atmosferica, poi nuova ricaduta del tempo dalla quale non dovremmo uscirne prima del 2-3 febbraio (da confermare).

Luca Angelini