27 January 2021

Aria FREDDA attraversa tutta l'Italia, le conseguenze e la tendenza per il WEEKEND

E’ un inverno atipico, che si mostra in tutta la sua estraneità rispetto al periodo, solitamente assopito su cuscini di aria fredda e inerti. Gioca un ruolo di primaria importanza il surplus di energia presente nel motore atmosferico, energia termica (calore) che si trasforma in energia cinetica (moti verticali dell’aria) e che favorisce la genesi di episodi temporaleschi fuori stagione.

Oggi sono state interessate le regioni settentrionali, domani (giovedì) toccherà al centro-sud peninsulare, con le precipitazioni che risulteranno più probabili e frequenti lungo il versante adriatico. A seguire l’aria più fredda verrà intercalata da un nuovo aumento della pressione che porterà già in mattinata il sole a partire da ovest sul settentrione e sul medio-alto versante tirrenico. Venerdì giornata soleggiata di attesa.

cartAttesa di un nuovo cambiamento nello stato del tempo che si profila a cavallo del fine settimana. Dalle ultimissime elaborazioni numeriche saranno le regioni settentrionali e quelle tirreniche a risentire maggiormente dei fenomeni annessi, pioggia in basso e neve sui monti. 

Approfondiremo ulteriormente domani e venerdì, intanto vi invito a visionare questo video riassuntivo che ci racconta tutto quello che dobbiamo sapere. Buona visione.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.