Aria fredda sull’Italia ma precipitazioni quasi tutte al centro e al sud

Correnti nord-occidentali trasportano aria fredda di origine polare marittima in seno alla quale scorrono diverse perturbazioni. La più intensa è attesa sull’Italia tra domenica 9 e lunedì 10, ma con fenomeni quasi tutti al centro e al sud. Dettagli nel VIDEO (qui sotto).

Luca Angelini