Artico: il ghiaccio come non l'avete mai visto

alskaChi è stato almeno una volta nella vita sulla superficie di un ghiacciaio ben sa quanto sia tormentata da voragini, crepacci, seracchi e vere e proprie cascate di ghiaccio. Questo non deve stupire ma aiutarci a pensare che il ghiacciaio è un fiume in movimento, un fiume “pietrificato”. I crepacci in un ghiacciaio corrispondono infatti alla schiuma che vediamo sulle rapide di un torrente.

L’acqua è un liquido e quindi corre veloce, tanto che il suo movimento può essere naturalmente colto anche dall’occhio umano, il ghiaccio invece è un solido e pertanto un ghiacciaio in movimento può essere osservato solo tramite filmati lapse time, ovvero velocizzati.

Vi garantiamo che alla fine l’effetto è lo stesso. In questo interessante video vi mostriamo un vero e proprio fiume di ghiaccio che scivola veloce verso il mare. Ci troviamo in Alaska che, come tutti i Paesi posti oltre i Circolo Polare, ci sa regalare emozioni uniche.

Buona visione.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.