21 February 2018

Bollettino di Vigilanza Meteo della Protezione Civile: le previsioni per venerdì 9 febbraio

Inizio di giornata con un occhio di attenzione per la situazione meteo di venerdì 9 febbraio. Non è atteso nulla di particolare, tuttavia tra pomeriggio e sera si attiverà, come già approfondito in questo editoriale, un peggioramento sul mar Ionio, con probabile coinvolgimento di Sicilia, Calabria e Puglia. Ecco allora l’estratto del Bollettino di Vigilanza Meteo redatto dal Dipartimento della Protezione Civile Settore meteo.

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia orientale e meridionale e sulla Calabria meridionale, con quantitativi cumulati moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto della Sicilia, su Calabria centrale e Sardegna centro-meridionale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio, sul resto di Calabria e Sardegna, su Piemonte, Liguria, settori alpini e prealpini centro-orientale, alta Toscana ed Appennino emiliano occidentale, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: deboli nevicate sui settori alpini al di sopra dei 700-900 m.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: tendenti in serata a localmente forti dai quadranti settentrionali su Puglia meridionale, zone ioniche, settori costieri campani e sulla Sicilia.
Mari: tendenti a molto mossi lo Stretto di Sicilia e lo Ionio meridionale.

Report Luca Angelini

 

Bollettino di Vigilanz Meteo della Protezione Civile: le previsioni per venerdì 9 febbraio