25 October 2020

Burrasca di fine agosto, un classico. E dopo?

Prima era la burrasca di Ferragosto, che poi negli anni si è manifestata con sempre maggiore ritardo fino a diventare la burrasca di fine agosto. In alcune annate recenti questo episodio che sancisce sostanzialmente la fine della fase cruciale dell’estate, quello che in gergo è nota come “rottura stagionale” non si è proprio manifestato, mentre quest’anno si sta proponendo, anche se con modalità molto diverse da zona a zona.

Fatto sta che entro martedì 1 settembre, come ampiamente previsto, saremo tutti fuori dalla canicola africana. Nella seconda parte della settimana qualche piovasco potrebbe arrivare anche al sud, finora trascurato dai temporali di fine estate. E poi?

Ebbene, secondo le elaborazioni probabilistiche a medio termine, pare possibile che dal prossimo weekend, ossia tra sabato 5 e domenica 6 settembre, possa manifestarsi l’espansione dell’alta pressione. Questo passaggio, se venisse confermato, comporterebbe un ritorno di tempo soleggiato e stabile su tutta l’Italia, con temperature in aumento su valori nuovamente al di sopra della norma, anche se non più ai livelli attuali.

Nei prossimi giorni torneremo su questo sguardo d’insieme del tempo e procederemo a confermare o meno quanto anticipato. Rimanete con noi!

Luca Angelini

Powered by Siteground