5 April 2020

Calano le piogge ma rimane l’allerta: le ultimissime della Protezione Civile

Di acqua ne è venuta davvero tanta, specie al nord e sulle regioni tirreniche. Dunque la giornata che sta inizando (martedì 30 ottobre) vedrà una progressiva attenuazione delle precipitazioni, come abbiamo approfondito in questo precedente editoriale, ma lo stato di allerta idrogeologica (frane) e idraulica (piene) rimane elevato su diverse regioni dell’Italia,a ddirittura massimo su alcuni settori del nord.

Ma andiamo ad esaminare nel dettaglio l’estratto dell’ultimo Bollettino emesso, che potete trovare in versione integrale alla nostra pagina dedicata.

ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ROSSA:
Friuli Venezia Giulia: Bacino del Livenza e del Lemene
Lombardia: Orobie bergamasche, Nodo idraulico di Milano
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento
Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Adige-Garda e monti Lessini, Piave pedemontano, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Alto Piave, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone.

ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ROSSA:
Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino del Livenza e del Lemene
Liguria: Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Levante
Lombardia: Valcamonica, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento
Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Piave pedemontano, Alto Piave, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone.

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE:
Abruzzo: Marsica, Bacino dell’Aterno, Bacino Alto del Sangro
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali
Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre
Lombardia: Valchiavenna, Valcamonica, Lario e Prealpi occidentali, Bassa pianura occidentale, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali, Alta pianura orientale, Pianura centrale, Appennino pavese
Toscana: Lunigiana.

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
Abruzzo: Marsica, Bacino dell’Aterno, Bacino Alto del Sangro
Campania: Alto Volturno e Matese
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali
Liguria: Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro
Lombardia: Valchiavenna, Appennino pavese, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina
Piemonte: Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella
Toscana: Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Lunigiana, Reno, Serchio-Lucca, Versilia
Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento.

Report Luca Angelini

Calano le piogge ma rimane l’allerta: le ultimissime della Protezione Civile