3 December 2020

Che rinfrescata! In alta montagna spruzzate di neve in vista

Non c’è nulla di strano se anche in piena estate la neve fa la sua comparsa sulle cime più alte dei nostri monti. Chi frequenta la montagna ben sa che in qualsiasi stagione, al di sopra dei 2.500 metri, l’eventualità di una nevicata è da mettere in programma.

Il caso dei prossimi giorni sarà supportato dall’inserimento di un fascio di correnti molto fresche, di recente origine polare marittima e pertanto le precipitazioni in programma, quelle che vi ho tracciato in questo approfondimento, potranno manifestarsi non solo a sfondo temporalesco, ma anche a carattere nevoso a partire dalla cresta alpina.

Considerato l’asse di penetrazione delle correnti in quota, quelle che spostano  e tracciano le traiettorie delle masse nuvolose, vi posso anticipare che la neve potrà arrivare sotto forma di spruzzata entro mercoledì 10 lungo i settori di confine valdostani fin verso i 2.800 metri, salvo poi esaurirsi rapidamente, mentre nevicate più consistenti, relativamente alla stagione, ammanteranno i settori alpini settentrionali lombardi, ma soprattutto Trentino, Alto Adige, alto Veneto tra 2.000 e 2.600 metri. Qualche fioccata possibile anche sulle Alpi Carniche e Giulie a partire da 2.500 metri.

Giovedì 11 poi, con l’inserimento dell’aria fresca attraverso la porta adriatica, la Bora causerà un vistoso calo delle temperature anche al centro, ponendo in essere condizioni favorevoli a qualche spruzzata di neve fin verso i 2.400-2.600 metri lungo il tratto appenninico abruzzese e molisano (Gran Sasso e Maiella in primis).

Nei giorni successivi il flusso si manterrà decisamente fresco, comportando valori di temperatura al di sotto della media di qualche grado un po’ su tutta l’Italia, ma anche progressivamente più asciutto ed inserito in correnti a curvatura anticiclonica. Le precipitazioni sono pertanto destinate ad esaurirsi nel giro di un paio di giorni (entro giovedì 11 agosto) lasciando in eredità ovunque un’aria frizzante e trasparente sino alle porte del Ferragosto.

Luca Angelini

Che rinfrescata! In alta montagna spruzzate di neve in vista.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.