4 December 2020

Le stazioni meteo preferite dagli appassionati

Che scaldata sull’Italia all’inizio della prossima settimana!

Proseguendo il discorso intrapreso nel nostro ultimo VIDEO meteo, nel quale avevamo posto le basi per una fase meteorologica molto mite (e piovosa su alcuni ristretti settori), possiamo oggi confermare tale ipotesi.

I calcoli della modellistica numerica hanno infatti individuato per l’inizio della prossima settimana una profonda area di bassa pressione, colma di aria fredda, sprofondare lungo i meridiani occidentali europei ponendo il vertice fin sull’Africa nord-occidentale. In risposta si metterà in moto un lungo letto di correnti meridionali molto miti (e a tratti umide) che intercetteranno l’Italia con venti provenienti direttamente dall’entroterra nord-africano.

Questo causerà un vistoso aumento delle temperature su tutto il territorio nazionale. I valori potranno salire al di sopra della media fino a 6-8°C (vedi grafico sopra riferito all’Italia centrale), ma non si escludono scarti anche superiori già nel corso del weekend sulle Isole e al sud. Su queste zone potremo raggiungere valori massimi anche fino a 26-28°C.

Nei prossimi approfondimenti aggiorneremo nuovamente la situazione per tracciare un quadro completo e definitivo di questa fase calda che potrebbe durare sull’Italia per buona parte della prossima settimana, facendosi sentire anche sui settori dove sono attese delle piogge (regioni più occidentali).

Luca Angelini

Powered by Siteground