28 October 2020

Che sventagliata fresca domenica 12 luglio sull’Italia!

Se la coda perturbata in transito nel weekend si risolverà sabato con una passata temporalesca su diverse zone del nord, il seguito di aria fresca si riverserà poi domenica anche sul resto dell’Italia sotto forma di Bora, Grecale e Maestrale.

Ovviamente i versanti esposti a questi venti settentrionali saranno quelli dove le temperature sono destinate a scendere di più: settori padani, con la spinta della Bora che si inoltrerà per l’intera lunghezza, e tutto il versante adriatico, dove il salto dalla calda giornata di sabato, sarà notevole, anche fino a 6-8°C.

Segnaliamo che le punte di vento più rilevanti si registreranno su Venezia Giulia, coste venete e Romagna nella notte su domenica, dove irromperanno raffiche di Bora anche fino a 70-80 chilometri all’ora. Una nuova mareggiata e prevista pertanto lungo i litorali adriatici, con particolare riferimento al tratto romagnolo.

Luca Angelini

Powered by Siteground