22 February 2017

Ci verranno a chiedere perchè amiamo la NEVE….

La questione è già sbagliata in partenza, poichè la passione è passione e di certo non ammette di starci a sindacare. Là dove le parole non arrivano o meglio, là dove le parole complicherebbero solo le cose, ci vengono incontro le immagini, suggestive, patinate, che fanno di un semplice fenomeno fisico vere e proprie opere d’arte, cambiando radicalmente anche i più scabri e comuni paesaggi.

In occasione dell’ondata di gelo e neve che si è abbattuta sulle nostre regioni centro-meridionali, conoscendo le potenzialità di voi cari amici e lettori, avevo chiesto di inviare a Meteobook le vostre testimonianze in merito e di foto (ma anche di video) ne sono arrivate tantissime. Ora capirete i motivi di cogliere al volo questa singolare evenienza, non certo per fare i fatti vostri, ma per mettere da parte tanti inutili discorsi e dar parola alle immagini.

Tra le molte, potendo inserire per motivi di impaginazione non più di due figure, ho dovuto a malincuore fare una scelta drastica per la pubblicazione, tenendo comunque in archivio tutto il resto delle vostre stupende foto delle quali nulla verrà perso.

E allora quando ci chiederanno perchè amiamo la neve, non risponderemo a parole, ma con queste stupende immagini (click per aprirle). Serve altro?

Luca Angelini

Ci verranno a chiedere perchè amiamo la NEVE….