15 October 2019

Di nuovo aria fredda, mercoledì notte NEVICATE in montagna su alcune zone del nord

Maggio continua a stupire. Ai margini della circolazione ciclonica che da alcuni giorni interessa l’Italia, transiterà nella notte su mercoledì 15 maggio, sulla verticale delle nostre regioni settentrionali, un nocciolo di aria fredda in quota che, per quanto di ridotte dimensioni, presenterà una non indifferente isoterma di –30°C alla quota di 5.480 metri e una non trascurabile -2°C a 1.440 metri.

Tanto basterà per attivare condizioni di marcata instabilità che porterà come effetti una passata di acquazzoni tra martedì sera e la prima mattina di mercoledì in rapido trasferimento dal nord-est verso il nord-ovest. Si tratterà di fenomeni sparsi che potranno lasciare anche ampi spazi asciutti, ma che dove si manifesteranno, potranno anche accompagnarsi ad isolati temporali.

Ebbene, sarà proprio grazie a questo meccanismo che l’aria fredda presente in quota si rovescerà verso il suolo determinando anche la possibilità di nevicate in montagna, anche a quote basse per la stagione.

I settori che con maggior probabilità riceveranno queste nevicate, per quanto generalmente temporanee e con accumuli tutto sommato modesti, saranno inizialmente (martedì sera) i settori alpini orientali, con particolare riferimento a quelli di confine altoatesini sino a 1.300-1.400 metri.

Nella notte su mercoledì rovesci nevosi possibili anche su Trentino, alto Veneto e Friuli Venezia Giulia (quota media in calo fino a 1.000-1.200 metri), in trasferimento verso le Alpi Marittime, Cozie, Graie (Piemonte occidentale) e sull’Appennino Ligure. Quota in discesa fino a 1.000 metri.

Nella seconda parte della note entrerà in gioco anche l’Emilia Romagna, dove potremo avere qualche rovescio nevoso fino a 1.000-1.300 metri.

Su tutti i settori i fenomeni andranno esaurendosi entro la prima parte della mattinata. Come vedete, quasi tutta Lombardia, l’alto Piemonte e la Valle d’Aosta potrebbero venire presi marginalmente o comunque ricevere fenomeni del tutto occasionali (particolare quest’ultimo che però potremo solo constatare sul momento).

Luca Angelini

Powered by Siteground