Domenica 20 tendenza a temporali sulle Alpi, nubi sottili al centro, sole al sud, caldo ovunque

Una corrente calda di origine nord-africana si inoltra sull’Italia portando temperature sopra le medie e atmosfera caliginosa. Velature anche estese in transito al centro anticipano però l’inserimento di una perturbazione atlantica, attesa in giornata sulle Alpi.

DOMENICA 20 GIUGNO nubi irregolari in transito fin dal mattino su diverse zone del nord, ma ancora senza fenomeni. Velature estese sporcheranno i cieli del centro e della Sardegna accompagnate da polveri desertiche, soleggiato al sud. Nella seconda parte della giornata tendenza a temporali su Alpi occidentali, in direzione dell’alta Lombardia. Qualche fenomeno potrà sconfinare localmente sulle pianure piemontesi e lombarde. Sul resto del Paese situazione invariata. Ventilazione moderata meridionale sui bacini di ponente che diventeranno mossi. Temperature in lieve calo su ovest Alpi e Valle d’Aosta, in ulteriore lieve rialzo al sud.

LUNEDI 21 GIUGNO ulteriore instabilità su Alpi e Prealpi, nubi basse in Liguria, banchi nuvolosi medio alti al sud, sole altrove. Un po’ meno caldo al nord e in Sardegna.

Luca Angelini