2 April 2020

Domenica 23 instabilità residua su est Alpi, sole altrove

COMMENTO GENERALE: la goccia fredda che, come previsto, nella giornata di sabato ha seminato temporali, localmente anche forti, sulle nostre regioni settentrionali, senza risparmiare per altro anche alcune zone tra Marche e Toscana, si allontana verso levante e risulta ancora in parte attiva sulle montagne del Triveneto. Sul resto del Paese è previsto invece un progressivo aumento della pressione atmosferica con ripristino di condizioni soleggiate e asciutte.

PREVISIONI: al mattino qualche banco nuvoloso in transito ad alta quota al sud, altrove prevalenza di sole. Nel pomeriggio sviluppo di addensamenti sui monti del Triveneto, con qualche locale rovescio o temporale. Locali focolai temporaleschi non sono da escludere anche sull’Appennino Umbro-marchigiano. Per il resto prevalenza di sole, anche se con qualche velatura in transito su ovest Alpi e Isole Maggiori.

TEMPERATURE in rialzo nei valori massimi al nord, in lieve flessione al sud. Massime tra 28 e 31°C al nord, anche 32°C al centro, fino a 34-35°C al sud.

LUNEDI 24 soleggiato ovunque con modesti addensamenti cumuliformi pomeridiani in montagna e temperature in aumento al centro-nord.

Luca Angelini

Powered by Siteground