Domenica 28 il guasto entra nel vivo, PIOGGIA su molte regioni

La pioggia guadagna terreno sul nostro Paese.

La depressione si è insediata sul Mediterraneo occidentale e ora la sua posizione, leggermente inclinata in diagonale tra la penisola Iberica e il nord Italia, raddrizzerà il suo asse disponendolo lungo imeridiani (da nord a sud) tra la Francia e l’Algeria. Il fulcro dell’area ciclonica si porrà nei pressi del golfo Ligure e questo depone per un’ulteriore peggioramento del tempo su gran parte del Paese.

Alpi, Prealpi, fascia pedemontana, Liguria, regioni tirreniche e Sardegna occidentale saranno tutti i settori dove le piogge saranno più abbondanti ed insistenti. Fenomeni più moderati sul resto dell’area Padana, sulla Sicilia e sulla Sardegna centro-orientale. Fenomeni invece più discontinui, a tratti anche assenti, su basso Piemonte, Romagna, Marche, fascia costiera abruzzese, molisana, foggiana e lucana per il riparo offerto dai retrostanti rilievi montuosi.

Ma torniamo alle aree dove pioverà di più, per indicarvi lo stato di allerta emanato dalla Protezione Civile nell’ultimo Bollettino emesso e che potete trovare in forma integrale su questa nostra importante pagina dedicata. Come vedete, sono molti i settori interessati dal livello di criticità rosso ed arancione e nel dettaglio.

ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ROSSA
Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino del Livenza e del Lemene.
Veneto: Piave pedemontano, Alto Piave.

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
Abruzzo: Marsica, Bacino dell’Aterno, Bacino Alto del Sangro.
Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale.
Campania: Alto Volturno e Matese.

Lazio: Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord.
Liguria: Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro
Lombardia: Valchiavenna, Valcamonica, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina.
Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro.
Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto.
Toscana: Lunigiana, Versilia.
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento.
Umbria: Medio Tevere, Chiani – Paglia, Alto Tevere, Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Chiascio – Topino
Veneto: Livenza, Lemene e Tagliamento, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone.

Luca Angelini

Domenica 28 il guasto entra nel vivo, PIOGGIA su molte regioni