1 December 2020

Entro giovedì sera peggioramento in arrivo su parte del nord

Una perturbazione atlantica si sta avvicinando all’Italia e dal pomeriggio di giovedì 2 maggio darà luogo ad un progressivo aumento della nuvolosità sulle nostre regioni settentrionali a partire dalle nord-occidentali, dove avremo anche le prime piogge.

Sarà però in serata che assisteremo all’apice dei fenomeni, con precipitazioni attese con maggior probabilità su Alpi, Prealpi, Piemonte, Lombardia e Liguria centro-orientale. In nottata coinvolti Lombardia e Triveneto. Possibilità anche di locali temporali.

Gli accumuli più rilevanti, dell’ordine di 40-50 millimetri in 24 ore, saranno i settori più settentrionali delle Alpi lombarde e il Friuli Venezia Giulia. Quota delle nevicate posta intorno a 1.700-1.800 metri sulle Alpi, anche più in basso lungo i settori di confine.

Luca Angelini

Powered by Siteground