Estofex: lunedì pomeriggio TEMPORALONI su Alpi, Levante ligure e nord-ovest

Solo un’appendice a quanto abbiamo già descritto e approfondito riguardo il passaggio di aria fresca atteso nelle prossime ore. Limitando per ora l’attenzione alle nostre regioni settentrionali, dobbiamo tenere presente che in testa alla perturbazione, in arrivo dalla Francia, si stanno attivando forti temporali.

Questi ultimi, qualora riuscissero a sostenere il loro sviluppo pescando dal mar Ligure (probabilità elevata), potrebbero manifestarsi con piogge localmente anche molto intense, specie su Piemonte e Valle d’Aosta (nel pomeriggio) e su Prealpi LombardeLevante ligure (in serata). I fenomeni potranno essere accompagnati anche da occasionali grandinate (dimensioni dei chicchi medio-piccole).

Nel corso della serata la scia temporalesca tenderà a spostarsi anche verso il Triveneto, attivandosi prima sull’area montana per poi spingersi su quella pedemontana veneta e poi sul Friuli Venezia Giulia. Anche in questo caso il maggior rischio è legato al possibile sviluppo di rovesci localmente molto intensi e concentrati, che potrebbero creare situazioni di dissesto.

Se necessario, nelle prossime ore implementeremo questo approfondimento con le informazioni eventualmente diramate dagli organi della Protezione Civile. Questo intanto il Bollettino ufficiale Estofex (in lingua inglese).

Luca Angelini

Estofex: lunedì pomeriggio TEMPORALONI su Alpi, Levante ligure e nord-ovest