19 July 2018

Fa caldo, ma tra venerdì 22 e il weekend arriverà aria più fresca

Secondo le ultimissime elaborazioni numeriche fornite dai Centri di Calcolo sul finire della settimana una perturbazione in arrivo dal nord Europa e destinata alla regione balcanica, lambirà l’Italia accompagnandosi ad alcuni temporali e ad un generale calo delle temperature.

Se i fenomeni attesi si concentreranno soprattutto tra le regioni di nord-est e quelle del versante adriatico del centro-sud, il calo termico si avvertirà su tutto il Paese. Sarà un calo piuttosto deciso, dell’ordine di 3-5°C, tant’è che al sud il profilo termico potrà anche scendere al di sotto della media.

La rinfrescata prenderà il via nella giornata di venerdì 22 giugno al nord (soprattutto ad iniziare dal nord-est come detto) e si estenderà a tutta l’Italia nel corso del weekend del 23-24 giugno.

A seguire gli scenari probabilistici iniziano ad aprirsi nascondendo dunque l’insidi di una incertezza che non ci consente di individuare se questo fresco durerà o se le temperature torneranno a salire. Al momento pare un po’ più probabile la seconda ipotesi, tuttavia torneremo sull’argomento nei prossimi giorni in modo tale dal confermare o meno tutto quanto.

Luca Angelini

Fa caldo, ma tra venerdì 22 e il weekend arriverà aria più fresca