FLASH serale: dove nevicherà martedì 3 febbraio?

mnwMentre gli ultimi cieli sereni aiutano a preparare il substrato di aria fredda negli strati inferiori dell’atmosfera, cercando di legare le temperature sotto lo zero dei 1.500 metri con la colonna d’aria sottostante (fenomeno noto come omotermia), la perturbazione responsabile del peggioramento che abbiamo inquadrato in questo articolo, si fa avanti a grandi passi e nella notte raggiungerà la Sardegna. La successiva manovra a compasso, agevolata dalla forzante orografica, risucchierà poi il minimo sul golfo Ligure, dove stazionerà almeno sino a venerdì.

Ma andiamo al dettaglio nevoso previsto con maggior probabilità per la giornata di domani, martedì 3 febbraio sulle regioni del nord Italia.

Al mattino qualche fiocco, magari alternato a pioggia debole, possibile tra entroterra genovese, Pavese e Piacentino, per flusso umido in ingresso nei bassi strati dal mar Ligure, in spostamento verso la bassa Milanese e in successiva temporanea cessazione. Qualche nevicata a carattere isolato non esclusa sino a quote di fondovalle lungo la fascia prealpina e, a carattere più frequente, anche sull’Appennino Tosco-emiliano a partire da 400 metri.

Nel pomeriggio e in serata lenta ripresa dei fenomeni, che si presenteranno comunque inizialmente deboli e discontinui, in prevalenza nevosi sino a quote di pianura sul Piemonte, in discesa da 300 metri sino a quote di pianura su bassa Lombardia ed Emilia orientale (sino al Modenese). Nevicate più estese nella successiva nottata su Piemonte, bassa Valle d’Aosta e Piacentino, tra 200 e 300 metri progredendo verso l’Emilia orientale, tra 600 e 700 metri sull’Appennino Romagnolo. Piogge deboli su pianura veneta e giuliana e nevicate sugli adiacenti rilievi a partire dai 400 metri.

Sulle zone non citate tempo nuvoloso ma in prevalenza asciutto. La mappa in figura, elaborata da Meteonetwork, identifica i settori a maggior probabilità di nevicate con i rispettivi accumuli potenziali calcolati come millimetri d’acque equivalenti.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.