30 September 2020

Foehn da record, 27 gradi in Piemonte!

Un flash per aggiornarvi riguardo la situazione estrema che si sta verificano sul Piemonte occidentale, battuto da caldi venti di Foehn anticiclonici.

Come abbiamo ampiamente spiegato in questo articolo, il fenomeno si verifica allorquando aria molto mite già all’origine, come quella trasportata da un anticiclone subtropicale, raggiunge il nostro Paese da nord-ovest, trovandosi quindi nelle condizioni di dover superare l’ostacolo alpino.

Questo fenomeno ha portato oggi, lunedì 3 febbraio, ben 27°C a Torino e a Cuneo. Si tratta di valori al di sopra della media climatologica della prima decade di febbraio di ben 18 gradi! Per lo stesso motivo, ma in questo caso il vento scendeva dai monti sardi, sono stati registrati 26°C lungo la costa orientale della Sardegna.

La doppia compressione che si attua, sia per la discesa della massa d’aria in virtù della curvatura anticiclonica, unitamente alla caduta della stessa dagli alti crinali alpini è all’origine di questo riscaldamento estremo che ha portato temperature praticamente estive nel cuore di quello che dovrebbe essere ancora inverno.

Luca Angelini

Powered by Siteground