17 January 2021

Giovedì 17 : i settori del nord a rischio di fenomeni intensi

meteosDiamo prosecuzione al discorso iniziato ieri in questo articolo, aggiungendo un maggior dettaglio. In base agli ultimi aggiornamenti, l’inserimento di un ex tempesta tropicale (Henry) entro la circolazione depressionaria nord-atlantica e il contestuale blocco operato dalla presenza di un robusto campo di alta pressione sull’Europa dell’est, conferirà alle correnti sull’Italia una marcata componente di moto meridionale.

In questo quadro (vedi tratteggio bianco nell’immagine in alto), una perturbazione in rapido sviluppo sulla Francia (dove nelle prossime 24 ore sono attesi fenomeni particolarmente intensi), riuscirà ad interessare con la sua parte periferica anche le nostre regioni settentrionali.

piogeIn particolare (vedi schema qui a fianco) segnaliamo la possibilità di precipitazioni abbondanti per ulteriore apporto orografico su: Ossola, Verbano e alto Lario con apporti probabilmente superiori ai 150 millimetri di pioggia in 12 ore (dalle 12.00 alle 24.00 di giovedì).

Piogge diffuse ma complessivamente meno abbondanti, anche su tutta la Valle d’Aosta (quota neve in calo fino a 3.000-3.200 metri), in Piemonte su Torinese, Biellese, Novarese, in Lombardia su alto Milanese, Bergamasca, Bresciano, Valtellina. Solo rovesci sparsi e intermittenti sul Triveneto, asciutto sul resto del nord.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.