25 October 2020

Giovedì 5 MALTEMPO su regioni ioniche ed est Sardegna, un po’ freddo al mattino al nord

Un vortice ciclonico sta affrontando le nostre regioni meridionali e la Sardegna dove procurerà condizioni di maltempo, talora anche intense. Le altre regioni risentiranno invece di una circolazione più blanda a curvatura anticiclonica.

GIOVEDI 5 dicembre presenterà un decorso perturbato al sud, specie sui versanti ionici di Calabria, Sicilia, in Salento, e anche sull’est della Sardegna, con piogge diffuse, anche forti e a locale carattere di nubifragio, il tutto accompagnato da sostenuta ventilazione sciroccale. Su queste zone la Protezione Civile ha emesso lo stato di allerta arancione. Al nord, situazione decisamente più tranquilla e soleggiata, al centro annuvolamenti irregolari, in prevalenza innocui, anche se non mancherà qualche acquazzone su Lazio, Abruzzo e Molise, e venti saranno sostenuti tra est e nord-est, quindi ancora piuttosto freddi, specie al settentrione. Tutti i nostri mari saranno pertanto molto mossi.

VENERDI 6 dicembre sole prevalente al nord, altrove un po’ nuvoloso ma con piovaschi solo occasionali.

Luca Angelini

Powered by Siteground