28 November 2020

Giovedì 6 nubi e qualche temporale di passaggio al nord

La coda di una perturbazione atlantica lambirà in giornata nel nostre regioni settentrionali, risultando più attiva a ridosso delle zone montuose e nelle rispettive adiacenze. Nel frattempo si prepara un richiamo di aria via via più calda dal nord Africa in direzione delle nostre regioni meridionali.

Queste sono pertanto le indicazioni previsionali per GIOVEDI 6 GIUGNO (clic sulla cartina per la grafica):

Fin dal mattino un po’ di instabilità in transito al nord, con annuvolamenti e anche sviluppo di rovesci e temporali sparsi nel corso della giornata, in estensione con il passare delle ore da ovest verso est. I fenomeni saranno più probabili e frequenti soprattutto in montagna, più sporadici ma localmente forti sulle pianure in particolare a nord del fiume Po, meno probabili sulla Romagna.

Asciutto sul resto d’Italia, ma con qualche banco nuvoloso stratificato di passaggio fino a metà giornata, poi rasserena in serata. Più soleggiato sui versanti ionici. Ventilazione debole, con qualche rinforzo di Libeccio in Liguria dove il mare sarà leggermente mosso. Temperature in lieve diminuzione nei valori massimi al nord, sulla Toscana e sul nord della Sardegna, stazionarie al centro, in aumento al sud, con valori che si portano sopra la media.

Luca Angelini

Powered by Siteground