8 April 2020

Guardate che sbalzo di temperatura nelle prossime 48 ore!

Già fino a 10 gradi in meno nell’arco di 24 ore e poi di nuovo su di altrettanto nell’arco delle successive 24. Un refolo di inverno si insinua nella finestra di una giornata sul teatro anomalo che ha caratterizzato tutta la stagione.

Osservate la cartina in figura (clic per ingrandirla) e vi renderete conto che doppio sbalzo di temperatura ci attende: giovedì 27 il crollo, già iniziato mercoledì 26, anche se non per tutti, poi venerdì 28 la ripresa, altrettanto rapida e potente.

Un botta e risposta tra due masse d’aria sensibilmente differenti e provenienti da luoghi molto lontani: quella fredda dall’artico canadese, quella mite dall’Atlantico subtropicale. Nel mezzo una perturbazione, di cui abbiamo parlato in questo articolo, che verrà in parte schermata dall’arco alpino, ma che non impedirà al vento di far breccia e dare uno scossone a quest’inverno mai pervenuto.

Luca Angelini

Powered by Siteground