25 October 2020

Guardate che tonfo delle temperature nel weekend al sud!

Come vi avevamo anticipato nel nostro ultimo VIDEO, un nucleo depressionario atlantico, nel suo tragitto diretto verso i Balcani, risucchierà parte dell’aria fredda continentale in afflusso sull’Europa dell’est, inviandola in parte anche verso l’Italia nel corso del prossimo weekend.

Le regioni maggiormente esposte a questo flusso freddo, che si presenterà con sostenuti venti di Bora e Grecale, saranno quelle centrali adriatiche e meridionali, dove il crollo delle temperature, per quanto temporaneo, sarà comunque sensibile, come possiamo apprezzare dal grafico in figura.

La parte bassa dello stesso grafico ci fornisce anche qualche indicazione sulla possibilità che sui settori menzionati (in pratica Abruzzo, Molise, entroterra della Puglia, Basilicata, entroterra della Campania, nord Calabria ed entroterra della Sicilia), si possano verificare condizioni favorevoli a qualche rovescio di neve anche a quote basse, orientativamente fin verso i 400-600 metri, anche se si tratterà di fenomeni sparsi, intermittenti e destinati alle zone interne montuose e collinari.

Nei prossimi aggiornamenti saremo più precisi nei rispettivi dettagli.

Luca Angelini

Powered by Siteground