I possibili rovesci di martedì 27 al sud

Un breve aggiornamento riguardo la situazione di maltempo che si prospetta per martedì 27 novembre e che vedrà il passaggio di una perturbazione in arrivo dalle Baleari in direzione del nostro centro-sud.

Il grosso dei fenomeni, già sviluppatosi durante la notte, proseguirà in parte anche durante la giornata, pur con rovesci a carattere più sparso e intermittente. L’unico settore che potrebbe venire interessato da locali temporali sarà il versante tirrenico della Calabria.

Per il resto ombrello a portata di mano sulle seguenti regioni: Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, nord Sicilia e Sardegna settentrionale.

L’inserimento di aria più fresca, portata dai forti venti occidentali (vedi a proposito di vento e burrasche questo apposito editoriale) potrà favorire qualche spruzzata di neve sull’Appennino centrale intorno a 1.000-1.200 metri, limite che sale a 1.400-1.500 metri sugli altri settori. A proposito di brevi nevicate, indichiamo anche la probabilità di spruzzate intermittenti a ridosso delle creste alpine di confine, specie quelle della Valle d’Aosta, anche a quote di fondovalle.

Segnaliamo infine che la Protezione Civile ha diramato lo stato di allerta arancione per temporali e rischio idrogeologico sui settori tirrenici della Calabria.

Luca Angelini

I possibili rovesci di martedì 27 al sud