28 November 2020

I possibili TEMPORALI di giovedì 9 novembre su Sardegna, Sicilia e Tirreniche

Una nuova pulsazione fredda in arrivo dall’Atlantico, una perturbazione associata e la relativa ciclogenesi sui nostri mari di ponente; saranno tutti ingredienti favorevoli allo sviluppo di maltempo sull’intero bacino tirrenico centrale e meridionale, seppur con tempistiche diverse nel corso della giornata.

Già in mattinata i temporali che andranno man mano sviluppandosi in seno alla perturbazione citata potranno interessare la Sardegna.

Con il passare delle ore l’attenzione si sposterà verso il mare aperto, e tutto il bacino tirrenico centro-meridionale potrà essere soggetto a temporali, anche forti e associati a colpi di vento. Poi nella seconda parte della giornata, probabilmente entro sera, questi temporali approderanno sulle coste tirreniche della Penisola, coinvolgendo soprattutto il tratto compreso tra Lazio, Campania e Calabria.

Nel frattempo il pennacchio caldo umido che fungerà da tracciante per l’asse temporalesco principale, andrà ad investire anche la Sicilia.

Tra i fenomeni previsti, non solo potenti rovesci di pioggia, ma anche rischio di locali episodi tornadici, soprattutto trombe marine, a ridosso delle zone costiere e appena al largo delle stesse.

Luca Angelini

I possibili TEMPORALI di giovedì 9 novembre su Sardegna, Sicilia e Tirreniche