I temporali di giovedì 1° settembre al centro-sud

Il transito di un modesto cavo d’onda ciclonico in quota, in seno al quale scorre un nucleo di aria fresca di origine atlantica, tende a instabilizzare l’atmosfera su gran parte dell’Italia. Nel corso della giornata odierna, giovedì 1° settembre, l’attività temporalesca risulterà comunque più accentuata su Romagna, medio versante adriatico e al sud. I fenomeni compariranno nel corso della giornata in forma irregolare, tuttavia lungo i litorali adriatici, dal Ravennate fino al Gargano, non sono da escludere alcuni fenomeni vorticosi di tipo marittimo (trombe marine). Sull’area interna e tirrenica invece, oltre a brevi ma forti piogge localizzate, saranno possibili anche isolate grandinate, di dimensioni comunque contenute.

Luca Angelini