I TEMPORALI di sabato 4 agosto, ecco dove saranno più probabili

Da questo momento in avanti, quindi per diversi giorni, il quadro dei temporali ad evoluzione diurna prenderà una piega quasi stazionaria, che potrà ripetersi anche in modo molto simile, sia come tempistica che come distribuzione dei fenomeni. Questo rientra nella più tipica accezione dell’estate italiana.

Dunque andiamo a vedere quali saranno le zone che con maggior probabilità verranno interessate da acquazzoni e/o temporali nella giornata di SABATO 4 agosto. La cartina allegata (click per aprirla) ci darà un aiuto in tal senso.

Le aree sotto probabilità temporalesca saranno ( a partire dal pomeriggio) quelle alpine, prealpine, l’Appennino settentrionale, in particolare il tratto Ligure ed Emiliano e l’intera dorsale appenninica centro-meridionale, compresi gli apparati montuosi adiacenti. Anche le Isole Maggiori saranno interessate da focolai temporaleschi, che partiranno dalle zone interne e montuose, per poi sconfinare occasionalmente anche verso le fasce costiere, specie quelle occidentali e meridionali.

Si tratterà principalmente di temporali generici e di moderata intensità, ma non si esclude qualche episodio intenso con pioggia abbondante (seppur localizzata) e locali grandinate.

Luca Angelini

I TEMPORALI di sabato 4 agosto, ecco dove saranno più probabili