17 August 2019

I temporali di sabato sulle Alpi, isolati ma intensi

Pochi ma forti; questo è quanto si prospetta a livello dell’attività temporalesca odierna a ridosso della regione alpina, lambita da infiltrazioni umide e instabili di origine atlantica.

La presenza di un’inversione dinamica, dovuta alla presenza dell’alta pressione, che farà “da tappo” alla convezione, ossia allo sviluppo degli annuvolamenti cumuliformi, in modo tale che solo le struttura più intense possano svilupparsi e quindi generare fenomeni.

Dopo i primi isolati rovesci mattutini sull’alto Piemonte, al confine con la Svizzera, il tempo si aprirà ma tra pomeriggio e sera potranno ricomparire focolai temporaleschi isolati, specie a ridosso dei confini di stato e, in particolare su quelli dell‘alta Valtellina e su quelli altoatesini. Qui ci potremo attendere improvvisi acquazzoni anche di orte intensità, ma non accompagnati da un sostanziale e duraturo calo delle temperature.

Luca Angelini

Powered by Siteground