23 September 2018

Il CALDO verso Sud e Isole, giovedì 5 luglio l’apice

Chi ha seguito l’ultimo aggiornamento VIDEO pubblicato sul nostro Canale Youtube, ricorderà certamente che avevamo sottolineato il coricamento dell’asse dell’alta pressione previsto proprio per questi giorni. Se da un lato, in questo modo, le nostre regioni settentrionali risentiranno di un tempo un po’ più instabile e meno caldo, quelle meridionali e le Isole andranno invece incontro al picco del caldo.

Questo picco dovrebbe aversi nella giornata di giovedì 5 luglio e comporterà il raggiungimento, e localmente anche il superamento, della soglia di 35°C come valore massimo diurno su diverse zone delle regioni suddette.

Entroterra sardo, siculo, pugliese e lucano saranno i settori dove giovedì potremo sperimentare valori massimi fino a 35-37°C. con un indice di disagio a tratti anche elevato. Farà comunque caldo (valori massimi fino a 32-34°C) anche nell’entroterra toscano e laziale, mentre sulla bassa Padana (entroterra della Romagna) sarà l’afa a farla da padrone, anche se ormai alle battute finali.

Venerdì 6 in Sardegna arriverà il Maestrale che porterà sull’Isola un calo delle temperature con rientro entro i valori medi stagionali, mentre al sud dovremo attendere la giornata di sabato 7. La Sicilia sarà l’ultima regione ad uscire dall’ondata di caldo, tant’ è che domenica 8 nelle zone interne si potrebbero ancora rilevare valori massimi fino a 34-35°C.

Luca Angelini

Il CALDO verso Sud e Isole, giovedì 5 luglio l’apice