27 January 2021

Il GELO siberiano investe l’estremo Oriente: valori record in Cina, Giappone e Corea

Ne avevamo parlato giusto due giorni fa, in metà di questo articolo: un immenso deposito di aria gelida grava sull’Asia centrale e settentrionale. Ora le correnti portanti stanno spingendo parte di questo gelo verso levante, tanto che nelle ultime ore Cina, Giappone e Corea sono state investite da una ondata di freddo davvero notevole.

Osservate la cartina: si tratta delle temperature registrate nella giornata di ieri, venerdì 8 gennaio, sul continente asiatico che in pratica si presenta attualmente come un unico enorme blocco di terra ghiacciata.

Valori notevoli sono stati registrati anche in alcune grandi città: -21°C a Sapporo (Giappone, spessa latitudine di Firenze), -18°C a Pechino (Cina, stessa latitudine di Cosenza), -8°C a Shanghai (stessa latitudine di Tripoli in Libia), -23°C a Seul (stessa latitudine di Catania).

Qui le osservazioni in tempo reale sul continente asiatico.

Luca Angelini