16 December 2017

Il luogo più gelido, secco e meno ventoso della Terra? Si trova in Antartide

Qual è il punto più secco, gelido e meno ventoso della Terra? La risposta è sbalorditiva, dato che ci porta direttamente a due passi dal Polo Sud. Lo ha accertato qualche anno fa uno studio condotto da un gruppo di astronomi della University of New South Wales (UNSW) in cui sono stati raccolti e combinati una ingente quantità di dati ottenuti da satellite e da stazioni meteorologiche a terra attraverso i quali stimare copertura nuvolosa, temperatura, oscurità del cielo, tasso di umidità, velocità del vento e turbolenze atmosferiche delle diverse località.

Valutando il tutto, anche alla luce di diversi modelli climatologici, i ricercatori hanno così individuato una località posta in prossimità del Polo Sud geografico, nota con la sigla Ridge A, posta a 4.053 metri di altitudine sull’Altopiano Antartico. Il sito non è solo estremamente remoto, ma anche molto freddo e secco: la temperatura media invernale è di circa ­-70 °C. L’aria è anche estremamente calma e le turbolenze atmosferiche sono quasi del tutto assenti.

L’interesse scientifico risiede soprattutto nelle condizioni estremamente favorevoli di visibilità e trasparenza per l’osservazione astronomica.  La creazione di osservatori in Antartide è nato nel 2004, quando uno studio pubblicato su “Nature” da un altro gruppo di ricercatori della UNSW stabilì che un osservatorio collocato a Dome C, un altro sito sull’altopiano antartico a poca distanza, sarebbe stato in grado di riprendere immagini dello spazio di una qualità quasi confrontabile con quelle del telescopio spaziale Hubble.

Ma a noi, quello che rimane impresso è certamente quel “-70°” di temperatura media invernale

Luca Angelini

Il luogo più gelido, secco e meno ventoso della Terra? Si trova in Antartide