29 November 2020

Il TEMPO della prossima settimana, prime anticipazioni

Con questo sintetico editoriale cerchiamo di dare uno sguardo d’insieme alla possibile evoluzione del tempo per la prossima settimana. Come anticipato nel nostro ultimo VIDEO, si partirà dall’attuale situazione dominata da correnti settentrionali, per poi passare per qualche giorno sotto la protezione dell’anticiclone delle Azzorre, con tempo asciutto e temperature qualche grado sopra la media al centro-nord.

Nella seconda parte della settimana però una saccatura atlantica eroderà rapidamente questa figura predisponendo l’atmosfera ad un nuovo cambiamento, questa volta improntato a correnti meridionali, cui si accompagnerà una certa instabilizzazione con possibilità anche di alcune precipitazioni, che al momento risulterebbero più probabili al centro-nord. In questo caso le temperature torneranno in media al settentrione, mentre si porteranno al di sopra al sud.

Detto questo possiamo allora dire che:

LUNEDI 22 avremo neve lungo le Alpi di confine, intorno a 1.500 metri sui settori centro-occidentali, inizialmente fin verso i 400-500 metri su quelli orientali, ma in rialzo intorno a 1.000-1.200 metri. Sul resto del Paese abbastanza soleggiato, ma con stratificazioni sottili seppur a tratti estese al nord e al centro. Maestrale in quota sulle Alpi, in Sardegna e al sud. Mari molto mossi. Temperature in lieve diminuzione al sud.

MARTEDI 23 lieve variabilità al mattino al sud, altrove cieli in prevalenza poco nuvolosi o addirittura sereni in quota. Vento in calo, temperature in rialzo soprattutto sui settori occidentali.

MERCOLEDI 24 abbastanza soleggiato, pur con alcuni strati di nubi basse possibili su Liguria, val Padana, Sardegna e Calabria ionica, senza conseguenze. Temperature sopra la media al centro-nord, specie sui monti per inversione termica.

LA TENDENZA SUCCESSIVA (attendibilità medio-bassa): giovedì 25 nubi al nord e al centro con qualche pioggia possibile al settentrione. Rotazione del vento da sud sui bacini di ponente e in Sardegna. Temperature in aumento al meridione. Venerdì 26 grigio con alcune piogge al centro-nord. Quota neve elevata sui monti. Sabato 27 possibili fenomeni su nord-est e centro.

Luca Angelini

Il TEMPO della prossima settimana, prime anticipazioni