25 January 2021

Il tempo fino a 7 giorni: brutto fino a mercoledì, poi migliora

ensUn cenno sull’evoluzione meteorologica prevista dalla modellistica numerica per il prossimi giorni. Il prodotto utilizzato è quello medio multimodel ensemble (vedi figura riferita al 20 febbraio). Stante la buona predicibilità generale, sino a martedì 17 si confermano sull’Italia condizioni di tempo molto instabile, a tratti anche perturbato, nevoso in montagna e piovoso altrove, comunque non freddo per la stagione.

Trattasi delle tipiche perturbazioni atlantiche, inserite in aria marittima delle medie latitudini, inserite in una saccatura a sua volta alimentata a tergo da aria polare marittima. Questa, pilotata da una vistosa ondulazione del Getto Polare, finisce per confluire entro un centro di bassa pressione che andrà approfondendosi sul Mediterraneo centrale.

Il flusso portante in uscita dal nord America però, all’inizio della prossima settimana, inizierà a disporsi con elevato indice zonale, quindi provvederà a provenire da ovest, andando ad alimentare e a stiracchiare verso l’Europa l’alta pressione atlantica. Da qui la possibilità di un miglioramento che dovrebbe interessare nord e centro da mercoledì 18 e tutta l’Italia a partire dalla giornata successiva e probabilmente almeno sino al prossimo fine settimana.

Naturalmente seguiremo passo passo questa sommaria evoluzione, descrivendo step by step le conseguenze sul tempo di casa nostra alle varie scadenze. Continuate a seguirci.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.