15 December 2018

Il TEMPORALE quotidiano? Anche mercoledì 8 soprattutto in montagna

La storia si ripete, giorno dopo giorno.

Le condizioni di pressione livellata nei bassi strati, detto in parole più semplici di ristagno atmosferico, e la presenza di modeste infiltrazioni fresche in quota, accende l’atmosfera soprattutto nelle ore pomeridiane e serali. Questo perchè il riscaldamento di tutta la giornata favorisce la risalita dell’aria calda e umida verso le quote superiori. E le montagne danno certamente una mano.

Ecco allora il quadro dei temporali previsti per MERCOLEDI’ 8 agosto. La cartina esposta in figura (click per aprirla) ci da una mano nell’individuare le zone a maggiori probabilità di fenomeni. Fenomeni che spazieranno dall’acquazzone, di breve durata ma anche di forte intensità, alla grandinata, locale ma con chicchi di medie dimensioni, e gli immancabili colpi di vento.

I TEMPORALI saranno si innescheranno dunque da metà giornata a partire dalle zone più interne. Sulle regioni settentrionali nel pomeriggio e in serata alcuni temporali potranno sconfinare dai monti o attivarsi anche sulla Pianura Padana, specie orientale, tra Emilia Romagna e Veneto, ma anche su alcune zone del Piemonte.

Per il centro e il sud, dopo aver interessato le valli più interne dell’Appennino, i focolai temporaleschi potranno muoversi verso le zone collinari, ma difficilmente sconfineranno verso le aree costiere. Sempre nel pomeriggio temporali saranno infine probabili anche a partire dalle zone interne e montuose della Sicilia e della Sardegna.

Luca Angelini

Il TEMPORALE quotidiano? Mercoledì 8 su Alpi e Appennini, ma non solo