4 December 2020

Le stazioni meteo preferite dagli appassionati

In attesa di conferme: venerdì 20 prime spruzzate di neve in Appennino sotto i 1.000 metri

Per il momento ve la anticipiamo così, senza alcuna ufficialità, ma come ipotesi di un certo rilievo vista la convergenza probabilistica dei modelli numerici. Di cosa stiamo parlando? Della possibilità che nella giornata di venerdì 20 novembre, una perturbazione proveniente dal nord dell’Atlantico finisca per investire l’Italia.

Tra le regioni che sembrerebbero più colpite ci sono quelle centro-meridionali. La perturbazione si porterà dietro aria fredda nord-atlantica, ma con un piccolo contributo artico, piccolo ma sufficiente ad avvalorare l’ipotesi che possano manifestarsi precipitazioni nevose lungo tutta la catena appenninica mediamente fin verso i 1.000 metri, ma con episodi locali anche fino a 700-800 metri.

Seguiteci, perchè nei prossimi aggiornamenti torneremo sull’argomento andando a completare il discorso indagando anche sulle eventuali quote neve attese lungo l’arco alpino.

Luca Angelini

Powered by Siteground