Inizio di settimana con alcune PIOGGE in arrivo a partire dal centro-nord

Ricordate quel vortice che alcuni giorni fa avevamo individuato grazie all’analisi probabilistica congiunta di diversi modelli numerici? Ecco, siamo ora ai dati di fatto. Il quadro è indubbiamente confermato, anche se l’intensità di questa figura ciclonica è meno intensa di quanto a prima vista poteva sembrare.

COMMENTO GENERALE: in ogni caso: tutto parte da una saccatura atlantica che, spinta a forza verso l’Europa dall’anticiclone delle Azzorre e ostacolata nella sua evoluzione da un anticiclone sull’Europa orientale, sarà costretta ad allungarsi lungo i meridiani, così tanto da finire per staccare un vortice isolato, il cosiddetto cut-off, sui nostri mari di ponente. Da qui il ventaglio nuvoloso cui si accompagneranno anche alcune piogge in progressione dal nord verso il centro e parte del sud.

Dunque LUNEDI 1 ottobre passaggio a tempo instabile con nuvolosità e precipitazioni sparse al nord, sulle centrali tirreniche e, in modo meno probabile e frequente, anche sulla Sardegna. Qualche nevicata sulle Alpi e sulle cime dell’Appennino centro-settentrionale fin verso i 2.000 metri. Si tratterà di fenomeni sparsi e intervallati da lunghe pause asciutte. Con il passare delle ore estensione dei fenomeni a tutti il centro, forse ad esclusione dell’Abruzzo e alla Campania. Lieve calo delle temperature.e ventilazione in generale rinforzo.

MARTEDI 2 ottobre il nocciolo del vortice si sposta verso sud, dunque si liberano in parte le regioni settentrionali, mentre le aree soggette a possibili piogge si estenderanno verso il meridione. Queste zone comprenderanno l’Emilia Romagna, l’entroterra ligure ( e il mare aperto antistante quest’ultima regione), l’entroterra toscano, le Marche, l’Umbria, l’Abruzzo, l’entroterra del Lazio, tutto il sud e la Sardegna. Anche in questo caso le piogge sono d intendere a carattere sparso, intermittente e intervallate da possibili schiarite. Temperature stazionarie e clima ventoso, specie in Sardegna e lungo le regioni adriatiche.

La tendenza per MERCOLEDI 3 ottobre suggerisce che le piogge andranno a concentrarsi soprattutto sulle Isole Maggiori e al sud (poi confermeremo).

Luca Angelini

Inizio di settimana con alcune PIOGGE in arrivo a partire dal centro-nord