20 January 2021

Innevamento continentale: migliorato in America e in Siberia, non ancora in Europa

Uno sguardo all’attuale stato dell‘innevamento continentale in questo periodo che prelude al prossimo inverno. Ebbene, dagli ultimi dati, emerge che il comparto siberiano migliora nettamente la sua situazione. Anche il “buco” nell’estensione della banchisa polare in quel settore, aiutato anche dalle nuove nevicate, sta recuperando superficie.

Buona la situazione anche sul continente nord-americano, dove le superfici attualmente innevate sono leggermente superiori alla media climatologica del periodo. Questo anche grazie al picco delle nevicate avutosi a inizio novembre.

Situazione diversa invece in Europa. Qui lo stato dell’innevamento continentale, rapportato alla media del periodo, risulta leggermente al di sotto della media su gran parte dei territori, in particolare sul comparto russo più settentrionale.

Luca Angelini.