INVERNO: in America finora non pervenuto

Contrariamente a quanto accade di solito, finora è andata meglio in Europa. Gli esordi dell’inverno meteorologico, che per convenzione ricordiamo è iniziato il 1° dicembre scorso, sono trascorsi invece sotto false spoglie in nord America. Le temperature sono praticamente ovunque attestate su valori largamente al di sopra delle medie di riferimento, con scarti anche fino a quasi 20°C, in particolare in Nebraska, Colorado, Wyoming e Montana; 12 gradi sopra media in California, 8 nella zona dei Grandi Laghi e in Texas, 4 su tutte le altre zone e sulle contee del Canada meridionale. Per andare sotto media occorre salire in Alaska, dove sta per transitare una saccatura polare che porterà un vistoso, ma temporaneo calo delle temperature su gran parte degli States intorno all’Immacolata. A seguire pare però che tutto debba tornare come prima.

Luca Angelini