28 November 2020

La nuova settimana si conferma generosa di PIOGGIA su tutta l’Italia

Diciamoci le cose come stanno: una prima metà di marzo particolarmente piovosa è quello che ci vuole. Questo sia per completare il recupero del deficit pregresso che ha visto negli ultimi due anni un quadro troppo spesso siccitoso sull’Italia, sia per prevenire, nel vaso la prossima estate si dimostri avara di precipitazioni.

Ecco allora la prima metà di marzo, o per lo meno il periodo che va dalla data di stesura del presente articolo – lunedì 5 marzo – fino a martedì 13 marzo, che si preannuncia piovosa su tutto il nostro Paese. Una piovosità non solo generosa in valore assoluto, ma anche rispetto alla media climatologica del periodo.

Le mappe fornite nelle figura (click per aprirle) ci confermano in via probabilistica questo dato. Si esce dunque dalla recente fase invernale, figlia dell’imponente riscaldamento stratosferico manifestatosi a metà febbraio, e si entra in una di tipo pre-primaverile, instabile ma nel complesso non fredda.

I processi di coda dello stesso stratwarming comunque potranno ancora manifestarsi contribuendo a mantenere questa situazione di instabilità atmosferica ancora per diverso tempo e forse sino al mese di aprile, un’ipotesi quest’ultima che dovremo comunque confermare strada facendo.

Luca Angelini 

La nuova settimana si conferma generosa di PIOGGIA su tutta l’Italia