17 January 2021

L’altra faccia dell’anticiclone

Affascinanti luminosità pervadono i contrafforti delle Alpi Marittime, là dove l’Italia e la Francia si danno la mano proponendo quanto di meglio possano offrire, tra i monti e il mare.

Questi splendidi scatti portano la firma di William Demasi e sono stati estratti dalla raccolta completa che potete trovare sul sito ufficiale Zenastormchaser. Ci troviamo al Colle della Maddalena, negli ultimi giorni di dicembre, quando l’anticiclone dei 60 giorni sfoggiava uno dei suoi picchi di massimo fulgore.

Le luci delle nostre città, imprigionate dall’inversione termica e dai veleni, zena3filtrano dalla copertura nuvolosa bassa e regalano luminosità notturne particolarmente suggestive. Immortalare questi panorami non è facile e anche raggiungere questi luoghi di alta montagna è un privilegio riservato a pochi.

Per questo vi propongo oggi un affascinante inizio di giornata trasmettendovi le emozioni che le meraviglie della natura son capaci di suscitare.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.