21 January 2021

L'Atlantico assume il controllo del TEMPO: prime piogge in arrivo DOMENICA

Un video esplicativo, dedicato al cambiamento delle condizioni atmosferiche ormai imminente sull’Italia a partire dal centro-nord, torna utile per completare i cenni introduttivi di questo articolo.

L’alta pressione e il tempo stabile hanno dunque le ore contate. Nel corso del fine settimana, come era nelle previsioni ormai da diversi giorni, le correnti umide e temperate provenienti dall’Atlantico assumeranno carattere di protagoniste della scena e ci interesseranno per almeno una settimana.

Al di là dei singoli fenomeni, possiamo affermare che finiscono finalmente le condizioni siccitose che da molte settimane insistevano su alcune zone d’Italia, in particolare quelle settentrionali e centrali tirreniche, dato che proprio dove su queste regioni sono previste le precipitazioni più abbondanti.

Altra buona notizia sarà il ritorno della neve in montagna e non solo sulle Alpi, dove potranno depositarsi anche accumuli superiori al mezzo metro oltre i 1.200 metri, ma anche lungo le zone appenniniche e sub-appenniniche, sebbene a quote un po’ più elevate.

domAncora un elemento a favore di questa nuova gestione stagionale sarà la ventilazione, vivace, a tratti persino forte, che determinerà un netto e salutare ricambio d’aria, benefico soprattutto nelle grandi città.

Per contro la stagione non farà passi avanti sul fronte del freddo: le correnti atlantiche trasporteranno infatti aria umida ma temperata. Il profilo termico pertanto è previsto attestarsi su valori quasi sempre al di sopra della media, rendendo sempre più remote le ipotesi di una svolta fredda anche a fine stagione.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.