27 October 2021

.

Le forti piogge delle prossime ore su medio adriatico, Salento e Sicilia

Il vortice ciclonico che sta distribuendo piogge importanti su gran parte del nostro centro-sud, tende ad evolvere spostando la testa del fronte nuvoloso principale sull’Adriatico centro-meridionale. Su questo settore si avrà nei bassi strati la confluenza tra miti e umidi venti di Scirocco provenienti dall’Albania e più freddi e asciutti venti di Grecale in discesa dalle Alpi Dinariche.

MARCHE, ABRUZZO, MOLISE e FOGGIANO: l’asse di contatto tra queste due correnti che sta già interessando il Foggiano, punterà in particolare Marche, Abruzzo e Molise. Il sollevamento forzato da parte dell’Appennino potrebbe qui incentivare le masse nuvolose e generare pertanto forti piogge.

SALENTO: lo stesso avverrà a cavallo del Canale d’Otranto, dove la confluenza della corrente umida sciroccale andrà ad investire soprattutto il Salento, dove non mancherà anche qualche spunto temporalesco.

Infine la SICILIA. Dopo l’allontanamento del fronte nuvoloso principale, e le conseguenti temporanee schiarite, un corpo nuvoloso di tipo post-frontale in risalita dalla Tunisia potrà dar luogo ad una ripresa delle precipitazioni su tutta l’Isola nel corso di domenica pomeriggio. Anche in questo caso non si esclude la possibilità di temporali e di locali nubifragi.

Luca Angelini