Le PIOGGE attese per lunedì 26 novembre in Italia

Situazione estremamente evolutiva, come avevamo anticipato nel precedente editoriale, quello pubblicato domenica 25. Questo implica una previsione dinamica che deve essere intesa come rapido susseguirsi di eventi e dunque abbiamo inteso suddividere l’analisi per fasce orarie. L’immagine qui sopra invece (clic per consultarla) rappresenta gli accumuli di pioggia totali stimati in millimetri su 24 ore.

NOTTE: possibili piogge su Liguria, bassa Padana, Friuli, Venezia Giulia, Toscana, Sardegna, ma soprattutto su Umbria, Lazio e Campania. Qualche breve scroscio possibile anche su Marche e Abruzzo.

MATTINA: elevata probabilità di pioggia su Campania e Calabria. Precipitazioni più frammentate e intervallate da frequenti pause asciutte su Friuli, Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Molise e Puglia.

POMERIGGIO: spruzzate di neve lungo i settori di confine dell’alta Valle d’Aosta. Torna a piovere in Sardegna. Ancora rovesci in Calabria, in estensione anche alla Sicilia settentrionale.

SERA: ulteriori nevicate sui settori valdostani di confine con Svizzera e Francia. Rovesci sulle Isole Maggiori in estensione con il passare delle ore a Toscana, Umbria, Lazio, Campania, poi nella notte su martedì, anche a Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata.

Da SEGNALARE: accumuli di pioggia notevoli (anche 100mm in 24 ore) sono attesi sulla Calabria tirrenica. La Protezione Civile ha emesso lo stato di allerta gialla per le regioni di tutto il versante tirrenico.

Luca Angelini

Le PIOGGE attese per lunedì 26 novembre in Italia