18 January 2021

Le precipitazioni? Per una settimana tutte al centro-sud

Gli amici del nord Italia si sentiranno esclusi da questo episodio invernale e non tanto per via delle temperature (comunque farà freddo), quanto per la mancanza praticamente totale delle precipitazioni. Le condizioni di temperatura favorevoli alla neve infatti non potranno essere concretizzate perchè i cieli rimarranno sgombri da nubi e il motivo lo abbiamo spiegato nel nostro ultimo VIDEO.

In ogni caso ricordo che le tipiche nevicate da addolcimento che caratterizzano queste zone sono quasi sempre precedute da irruzioni di aria fredda e secca che iniziano ad imbiancare prima il centro e il sud. Dunque nulla di strano; per i prossimi sette giorni saranno proprio le nostre regioni centro-meridionali a risentire di correnti fredde che risulteranno ben più produttive in termini di precipitazioni.

La neve, come abbiamo già approfondito, potrà scendere a tratti fin sulle zone costiere. Gli apporti nevosi saranno consistenti soprattutto nelle zone interne e montuose tuttavia, nel loro complesso, le precipitazioni che cadranno rispetteranno perfettamente l’andamento della media climatologica (nessuna anomalia).

Ben più anomala invece la situazione sulle regioni settentrionali (vedi cartina real time, anche per versione mobile), dove si conferma una pesante anomalia deficitaria di precipitazioni. Questo tempo asciutto, spesso caratterizzato anche dall’ulteriore azione secca operata da venti di Foehn, sta purtroppo creando situazioni favorevoli alla propagazione degli incendi, e infatti qualche piromane senza scrupoli ne ha già approfittato…

Luca Angelini