4 December 2020

Le stazioni meteo preferite dagli appassionati

Le previsioni per mercoledì 27: acquazzoni e temporali sparsi al sud

COMMENTO GENERALE: il vortice ciclonico che ha interessato martedì la Sardegna si porterà mercoledì verso le nostre regioni meridionali. Al seguito una scia di temporali, molto attiva sul mare, specie il Tirreno meridionale, più frammentata ma comunque valida sulla terraferma. La spinta operata ad ovest da un promontorio anticiclonico in risalita verso la penisola Iberica e la contemporanea azione di blocco esercitata ad est dall’anticiclone russo-scandinavo ne causerà lo stazionamento sul posto per alcuni giorni.

IL TEMPO PREVISTO: naturalmente si segnala per il nostro meridione e la Sicilia una giornata molto instabile, con brevi schiarite e frequenti annuvolamenti, accompagnati anche da alcuni rovesci. I fenomeni potranno assumere carattere di temporale, specie sul mare e lungo le coste. Sul resto del Paese si alterneranno annuvolamenti e schiarite in un contesto asciutto.

IL VENTO: sarà nel complesso debole, ma tenderà a rinforzare tra nord e nord-est nel corso della giornata, soprattutto verso sera, lungo le coste del centro e del sud. I mari risulteranno pertanto tranquilli, ma con moto ondoso in aumento in serata sull’Adriatico centro-settentrionale e sul Tirreno centro-meridionale.

LE TEMPERATURE: non si avranno variazioni degne di nota. I valori si manterranno leggermente inferiori alla media del periodo su tutto il Paese.

LA TENDENZA SUCCESSIVA: giovedì 28 ulteriori condizioni di instabilità al sud, con i temporali che risulteranno più probabili sul settore ionico, nubi in aumento anche al nord e sulla Sardegna ma senza conseguenze, venerdì 29 situazione pressochè invariata con possibilità di ulteriori rovesci sparsi al sud. Per il weekend evoluzione incerta.

Luca Angelini

Le previsioni per mercoledì 27: acquazzoni e temporali sparsi al sud